Digital marketing per il business B2B - Nelson Ferrigno
55
post-template-default,single,single-post,postid-55,single-format-image,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Digital marketing per il business B2B

La giusta strategia di digital marketing per business B2B ti permette di aumentare traffico web e conversioni.

Digital marketing per il business B2B

Non c’è alcun dubbio sul fatto che fare marketing nel mercato consumer sia completamente diverso dal farlo per il mercato B2B. Il problema principale è la minore quantità di traffico che si riesce a generare con una conseguente carenza di conversioni. In questo articolo esaminiamo alcuni consigli che possono esserti utili per migliorare le tue attività di digital marketing nel mercato B2B!

 

Profilare il cliente B2B per il digital marketing

Nel mercato B2B, il tuo cliente inteso in senso largo potrebbe essere un’azienda da migliaia di dipendenti. Come puoi strutturare una campagna di digital marketing con questo dato? La risposta è molto semplice: non puoi! Il tuo primo obiettivo deve essere quello di stilare un profilo del tuo “cliente” specifico, cioè la persona giusta all’interno dell’azienda. Per fare un esempio pratico, immagina di vendere software e tecnologie per l’industria. Invece che puntare ai CEO, potresti impostare una campagna di digital marketing perfetta per gli IT manager delle aziende! Queste figure professionali saranno le più adatte a capire e volere i tuoi prodotti. Se sarai stato in grado di convincerle, loro convinceranno i loro superiori a integrare le tue soluzioni (o almeno ci proveranno).

 

Partire da un sito internet di qualità

A volte tendiamo a sottovalutarlo ma il nostro sito internet rappresenta la nostra credibilità online. Per questo motivo, è necessario che sia curato e funzionale! Parte dei canali che utilizzeremo per le nostre campagne di digital marketing rivolte a business B2B punteranno al nostro sito. Non vorremo certo far atterrare il potenziale cliente in un mondo confuso in cui perdersi è facile! Dunque, organizziamo bene il nostro portare e creiamo contenuti di qualità, redatti in ottica SEO. Visto che ci rivolgiamo a persone con conoscenze tecniche probabilmente superiori a quelle di un privato, possiamo permetterci maggiori dettagli. Ma essere divulgativi e pratici è sempre un ottimo modo per acquistare popolarità online, non dimenticarlo!

 

Il potenziale di email pianificate

Non preoccuparti, non voglio farti mandare migliaia di email inutili! Gli invii massivi hanno la brutta tendenza a essere inefficaci. Una campagna di digital marketing per business B2B richiede un approccio pianificato e ci viene in aiuto la profilazione di cui parlavamo prima. Se i tuoi database di contatti sono profilati correttamente (divisi sulla base dei ruoli aziendali, giusto per darti uno spunto), tutto ciò che ti resta da fare è mandare specifiche mail per ogni database.

Ovviamente non è un’attività immediata e scherzavo nel dire che non c’è molto da fare! Ma rifletti su questo: se hai un canale aperto con persone che possono essere realmente interessate alla tua offerta, è molto più facile creare contenuti su misura. E una caratteristica molto piacevole dei contenuti su misura è che convertono più facilmente! Se poi sono inseriti all’interno di email gestite attraverso sistemi di marketing automation come GetResponse, tracciare e convertire sarà ancora più semplice.

 

Social networks e pubblicità gratuita

I social networks non possono mancare all’interno del piano di una campagna di digital marketing per business B2B. Innanzitutto, sono una fonte di informazioni inesauribile e permettono di monitorare interessi e comportamento dei potenziali clienti. Sono perfetti anche per studiare le interazioni con parole chiave e hashtag, dunque facilitano l’impostazione delle campagne stesse! Alcuni social, come LinkedIn, possono essere più utili di altri per azioni di “telemarketing” basate sulla ricerca e il contatto diretto con specifiche figure professionali.

Anche senza utilizzare i meccanismi di advertising a pagamento, i social networks ci permettono di far rimbalzare ciò che pubblichiamo sul nostro sito e le nostre attività. Sono lo strumento ideale per aumentare la reputazione del nostro brand e l’interesse verso di noi! Rappresentano il nuovo modo di comunicare per qualunque settore e non possiamo non farne parte.

 

Contenuti come se piovesse

Questa espressione comune esprime bene un semplice concetto: devi creare continuamente contenuti. Le statistiche mostrano come l’interazione sui social aumenti esponenzialmente grazie a video e immagini. L’appeal di questi contenuti visivi resta alto anche in contesti come email marketing e il nostro sito, dunque usiamoli anche lì. Se stai pensando al fatto che produrli abbia un costo non indifferente, in parte hai ragione. In realtà l’impegno maggiore riguarda il tempo più che la spesa ma è logico che realizzare video, soprattutto se non hai strumenti o competenze, richiede un investimento. Però, strutturando bene una campagna di digital marketing, puoi utilizzare i contenuti che crei su diverse piattaforme per trarre il massimo dalle spese sostenute!

I contenuti oggi sono molto più semplici da realizzare e facili da fruire di quanto non fossero tempo fa. Il vantaggio per te è che puoi realizzarli rapidamente senza cercare per forza la perfezione! Ciò che conta è la qualità, l’utilità che hanno per il tuo cliente. Anche in questo caso, possono essere targetizzati facilmente per avere un’efficacia maggiore su diversi profili. Ti stai chiedendo su cosa potresti realizzare contenuti? Pensa, ad esempio, a simpatici e brevi video per spiegare prodotti o case history per sottolineare l’utilità dei tuoi servizi. Se ci pensi bene, tutto sommato potresti anche divertirti!

 

Spero che questi consigli possano esserti utili per migliorare le tue attività di digital marketing rivolte al B2B. Se hai dubbi, domande o vuoi parlare della tua esperienza, scrivi nei commenti o contattami!

Grazie per il tempo che mi hai dedicato e buon digital marketing!

SCARICA LA CHECKLIST SEO GRATUITA
I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )
Scopri i 5 modi per migliorare l'indicizzazione degli articoli e delle pagine del tuo sito web! Scarica ora la tua checklist SEO gratuita.
We hate spam. Your email address will not be sold or shared with anyone else.
No Comments

Post A Comment

cinque × uno =