Come usare i contenuti per migliorare il social selling - Nelson Ferrigno
30
post-template-default,single,single-post,postid-30,single-format-image,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Come usare i contenuti per migliorare il social selling

Utilizza i contenuti per migliorare il tuo social selling e vendere di più.

Come usare i contenuti per migliorare il social selling

Perché il tuo business è sui social network? Per aumentare la visibilità e acquisire nuovi contatti, immagino. Ma l’elemento più importante resta la vendita ed è per questo che il tema è uno dei più discussi in rete. Ci sono modi più efficaci di altri per aumentare le conversioni? Sì e il social selling è uno di questi! Secondo uno studio effettuato da Feedback Systems, nel 2015 le aziende che usano il social selling hanno registrato un aumento di revenue del 63,4% contro il 41,2% di quelle che non lo usano. Scopriamo come può essere utile anche a noi!

 

Social selling: una definizione

Non prenderla male: il social selling altro non è che utilizzare i social network in quanto strumenti di interazione. Ti sembra una definizione banale? Se sei un social media manager, probabilmente hai perso il conto delle volte in cui ti è stato chiesto di essere più promozionale con i post. Se hai un’attività, probabilmente ti chiedi perché il tuo social media manager sia così poco promozionale con i post! Ecco perché la definizione di social selling appena data non è banale.

La scintilla che scatena l’interazione tra gli utenti sui social è il contenuto. Un selfie, un minivideo e un link sono tre esempi di contenuti che spingono le persone a compiere un’azione come un like o un commento. Grazie al social selling puoi creare interazioni che, nel medio termine, si trasformeranno in vendite!

 

Quali contenuti utilizzare

Sei pronto per scatenare la fantasia? In linea generale, qualsiasi contenuto va bene. L’unica domanda che devi porti è: risponde ai bisogni dei miei clienti? Le FAQ sono un classico esempio di contenuto perfetto per il social selling! Possono essere trasformate in infografiche, articoli di blog e post sui social a seconda della lunghezza e complicazione. Però sicuramente sono utili per il tuo pubblico e rispondono alle loro domande.

Il webinar è un altro tipo di contenuto che sta dando grandi risultati. Grazie al suo formato, permette di dare informazioni utili e anche di rispondere alle domande in diretta! Un altro vantaggio è che può essere registrato e riproposto, aumentando la sua longevità. Il podcast condivide con il webinar molti vantaggi legati alla fruibilità: un articolo di blog non si legge durante la corsa mattutina, un podcast si ascolta senza difficoltà. Entrambi i contenuti sono facili da realizzare anche con mezzi casalinghi. Non hai scuse, ci devi provare!

La lista dei contenuti utili e interessanti è tutt’altro che finita. Video, guide, infografiche e articoli sono materiale fruibile e in grado di coinvolgere gli utenti rispondendo ai loro bisogni. Evita di vendere direttamente all’interno di questi contenuti. La lunga guida di Hootsuite su come scrivere didascalie per Instagram contiene una discreta e breve call to action alla fine. Nient’altro! Anche se la piattaforma aiuta a compiere alcune delle operazioni suggerite, l’articolo ne parla in modo neutrale. Un bell’esempio da cui imparare!

 

Come gestire il traffico

Il risultato dell’utilizzo di questi contenuti è un aumento di interesse verso il tuo brand e traffico verso il tuo sito. E poi? E poi è il momento di acquisire il contatto! Sul tuo territorio hai a disposizione infiniti modi per chiedere la mail dei tuoi visitatori. Ricordati di dare qualcosa in cambio, come un eBook o altro materiale informativo! E poi coltiva i nuovi lead attraverso le newsletter e l’email marketing.

Quanto più il lavoro con i contenuti è accurato tanto più i tuoi visitatori saranno pronti a trasformarsi in contatti o addirittura clienti. Crea un calendario editoriale per mantenere la continuità delle pubblicazioni e cura la qualità del materiale. I risultati arriveranno, graduali e sempre maggiori! E, da un semplice commento su un post, passerai a lead e conversioni.

 

Al prossimo articolo!

SCARICA LA CHECKLIST SEO GRATUITA
I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )
Scopri i 5 modi per migliorare l'indicizzazione degli articoli e delle pagine del tuo sito web! Scarica ora la tua checklist SEO gratuita.
We hate spam. Your email address will not be sold or shared with anyone else.
No Comments

Post A Comment

18 − nove =